Ven. Apr 19th, 2024

CHI SONO I MANESKIN: I VINCITORI DI SANREMO 2021

Il 6 marzo 2021 si è concluso il 71esimo festival di Sanremo, tra rivelazioni, critiche ed importanti novità. I vincitori di questa storica edizione, svoltasi in uno dei periodi più bui della storia contemporanea, sono i Maneskin. Approfondiamo, in questo articolo, la loro giovane storia ed i successi che li hanno portati sul palco dell’Ariston. 

Nel lontano novembre del 2015,, il giovanissimo Damiano David, voce del gruppo, instaura una collaborazione con la bassista italo danese Victoria De Angelis, con l’intenzione di costituire una band. Tramite delle selezioni avvenute su un gruppo Facebook, il collettivo si allarga, accogliendo il batterista Ethan Torchio e il chitarrista, amico sin dalle scuole medie della De Angelis, Thomas Raggi. Nel 2016 il gruppo fa la sua prima apparizione pubblica al Pulse Hight School Band Contest, dove si classifica al primo posto. La scelta del nome della band -Maneskin- deriva proprio da una parola danese, che è traducibile come “chiaro di luna”. 

Ben presto il gruppo si fa notare, essendo tra le poche realtà rock di spicco in Italia, e si classifica al secondo posto nell’edizione di X Factor del 2017. Da quel momento in poi, i Maneskin iniziano la scalata verso il successo: nel 2018 sono per la prima volta ospiti in un programma Rai (Che tempo che fa), e ritornano su Sky grazie al programma “E poi c’è Cattelan”. Il loro primo ep ufficiale, Chosen, contenente due brani scritti dal gruppo, di cui uno disco di platino, e ben cinque cover arrangiate in chiave rock, di artisti del calibro di Ed Sheeran, dei The Killers, The Four Seasons, Caparezza ed i Black Eyed Peas, viene certificato disco di platino ai Wind Music Awards. Il 6 settembre 2018 hanno l’onore di aprire il concerto degli Imagine Dragons, band americana dagli incredibili successi, a Milano. Uno dei loro singoli di maggiore rilievo è “Torna a Casa”, certificato dalla FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana), quintuplo disco di platino. Il loro primo album in studio, “Il ballo della vita”, è preceduto da una pubblicazione cinematografica intitolata “This is Maneskin”, che ottiene incassi molto alti. Il tour dell’album fa tutto esaurito in ogni tappa della scaletta, tanto da obbligare gli artisti ad ampliare le date. Attualmente, la band sta ultimando la pubblicazione del secondo album in studio ufficiale, intitolato “Teatro d’ira – Vol.1”, che uscirà su tutti i digital store il prossimo 19 marzo. Gli estratti finora pubblicati, sono “Vent’anni” e “Zitti e buoni”, canzone che li ha condotti alla vittoria del Festival di Sanremo. 

Francesco Maddaluno 

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *