Mar. Giu 25th, 2024

“L’Origano” torna all’Orto botanico di Napoli

di Editore Giu16,2022

Il 16 giugno il Real Orto Botanico di Napoli ospita la quinta edizione de ‘l’Origano’, iniziativa di beneficenza ideata e realizzata dalla giornalista e divulgatrice scientifica Olga Fernandes. Una manifestazione chiamata ‘Napoli, Cuore & Amore’ , pensata per dare ai caschi bianchi la strumentazione che agenti formati potranno impiegare per soccorrere un paziente colpito da arresto cardiaco o da fibrillazione ventricolare. Ls Fernandes li consegnerà al comandante dei vigili urbani partenopei, il generale Ciro Esposito, contribuendo al progetto Napoli città cardio-protetta. “Gli agenti in strada oltre al loro prezioso lavoro al servizio dei cittadini diventeranno anche primi soccorritori e contribuiranno a creare le condizioni per salvare vite a Napoli. L’iniziativa è un primo step per avviare un’azione di sensibilizzazione alle pratiche salvavita”, spiega Fernandes. La Kermesse costituisce altresì l’occasione per premiare alcune personalità che si sono distinte per attività che hanno fatto bene a Napoli e alla società napoletana. Paolo Ascierto, in primis, direttore unità di melanoma, immunoterapia e oncologia e terapie innovative dell’Istituto Nazionale per lo studio e la cura dei tumori Pascale, e presidente della Fondazione melanoma; quindi, Vincenzo Montesarchio, direttore unità operativa di oncologia dell’Azienda Sanitaria dei Colli di Napoli, e specialista in malattie infettive; Giuseppe Limongelli, Responsabile del Centro regionale malattie rare della Campania; Michele Assante del Leccese, Delegato alla Cultura del Comune di Procida; Anna Brancaccio, avvocato civilista, Presidente dell’associazione forense In Oltre. Sarà inoltre assegnato un premio speciale alla carriera a Carlo Vosa, già docente all’ateneo di Napoli e Direttore del Centro di cardiochirurgia Pediatrica della Campania. Alla manifestazione saranno presenti i disegnatori e i vignettisti della Scuola italiana di Comix di Napoli, autori del fumetto L’ORigano. Un riconoscimento anche per Lino D’Angiò, attore, comico, trasformista, imitatore e presentatore Tv, un uomo buono sempre disponibile per le giuste cause e la beneficenza.
(fonte Agi)

Valerio Caliendo

By Editore

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *