Mar. Giu 25th, 2024

I Måneskin annunciano la loro partecipazione al Coachella 2022: il festival californiano più conosciuto al mondo

di Editore Gen17,2022

Dopo i tanti successi del 2021 i Måneskin si preparano al nuovo anno che appare già carico di novità per i loro fans. Sarebbe stato da folli immaginare che in un solo anno i Måneskin avrebbero portato a casa così tanti riconoscimenti. Invece la band romana è riuscita a dare una forte svolta al proprio percorso artistico e sembra che non abbia proprio intenzione di fermarsi qui. Infatti, come conferma l’ultima news che li riguarda, i Maneskin saliranno sul palco del Coachella Musical festival il 17 e il 24 aprile 2022 accanto a star del calibro di Billie Eilish, Harry Styles, Stromae e Kanye West. Il Coachella Valley Music and Arts Festival è un festival musicale che si svolge annualmente nell’arco di due o tre giorni intorno alla fine di aprile negli Stati Uniti d’America, sui campi dell’Empire Polo Club di Indio, in California. Il festival è famoso per ospitare molte esibizioni di artisti di rock alternative e di elettronica. La prima edizione si tenne nel 1999 ma a causa della scarsa affluenza di pubblico l’anno successivo saltò. Venne ripreso nel 2001 e da allora l’evento ha continuato a crescere in popolarità. Il festival è anche noto per le numerose reunion di band che si erano sciolte da tempo: come Jane’s Addiction, i Siouxsie and the Banshees, Bauhaus, le Destiny’s Child e gli NSYNC. L’edizione 2022 si svolgerà ad aprile nei weekend dal 15 al 17 e dal 22 al 24 aprile e per chi volesse partecipare i biglietti del primo fine settimana sono già disponibili online, mentre quelli della settimana successiva saranno disponibili in un secondo momento. A tal proposito gli organizzatori hanno fatto sapere che per accedere ai live bisognerà essere in possesso di un tampone negativo fatto entro le 72 ore precedenti il festival o mostrare la certificazione che attesta di aver completato il ciclo vaccinale. La partecipazione a un festival di questa rilevanza è l’ennesima dimostrazione di come il fenomeno Måneskin abbia attecchito anche negli Stati Uniti. La prima conferma dell’enorme interesse del pubblico americano al progetto di Damiano David (voce), Victoria De Angelis (basso), Thomas Raggi (chitarra) ed Ethan Torchio (batteria) è arrivata con il loro ingresso nella celebre classifica di vendita USA, la Billboard Hot 100. Un duetto con Iggy Pop su I Wanna Be Your Slave, una partecipazione all’iconico Tonight Show di Jimmy Fallon, l’apertura del concerto dei Rolling Stones a Las Vegas. Poi, la band si è esibita agli MTV EMA’s Awards a Budapest (dove si è portata a casa il titolo di “Best Rock”) e agli American Music Awards (qui hanno collezionato una candidatura come “Favorite Trending Song” con Beggin). Il gruppo è stato, inoltre, scelto tra gli annunciatori dei candidati ai Grammy Awards 2022, è stato invitato al The Ellen DeGeneres Show e si è portato a casa due nomination ai BRIT Awards (“International Group” e “International Song”). Al Coachella 2022 oltre alla Rock band italiana, Billie Eilish, Harry Styles, Stromae e Kanye West, tra gli artisti in programma ci saranno anche Daniel Caeser, Phoebe Bridgers, Big Sean, Lil Baby, Grupo Firme, Louis the Child, Baby Keem, Flume, Disclosure, 21 Savage, Danny Elfman, Giveon, Anitta, Megan Thee Stallion, Joji, Karol G, Maggie Rogers, Ari Lennox, Banda MS e molti altri. Ma questo non è l’unico appuntamento live dei Måneskin per il 2022. Infatti il gruppo ha intenzione di effettuare una tournée estiva che comprenderà esibizioni in altri grandi festival nel mondo.

Giuseppe De Martino

By Editore

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *