Sab. Mag 25th, 2024

Napoli, l’arte rinasce con mostre e spettacoli all’aperto

di Editore Giu21,2021

image.jpeg

Dopo un lungo periodo di pausa ritorna nei palazzi e nei musei di Napoli l’atmosfera vivace che da sempre ha caratterizzato lo scenario della città. Sono state organizzate, soprattutto per quanto riguarda l’ambito dell’arte e dello spettacolo, diverse mostre e manifestazioni che hanno coinvolto un grande e variegato pubblico.                                                                                         

A riscontrare maggior successo la mostra dedicata ad uno degli esponenti più importanti dell’impressionismo francese: Claude Monet. Esposizione molto particolare con cui si viene direttamente catapultati, grazie all’utilizzo di tecnologie avanzate, all’interno dei quadri. La mostra è stata allestita nella chiesa di San Potito, un edificio che si trova nel cuore del centro storico, e terminerà il 20 ottobre.  

A Castel dell’Ovo, poi, è stata organizzata dall’istituto Luce-Cinecittà in collaborazione con il Comune di Napoli una mostra sull’attore e regista napoletano Massimo Troisi. In alcune sale del castello, infatti, sono stati esposti oggetti personali, fotografie d’archivio e locandine originali di alcuni film che permettono di conoscere meglio non solo la carriera di questo personaggio, ma anche il suo trascorso personale. La mostra sarà disponibile fino al 25 luglio. Altre mostre da tenere in considerazione sono quelle su Frida Kahlo, allestita al PAN, e quella su Gustav Klimt, organizzata, invece, nella villa comunale. Per quanto riguarda la prima, Napoli è la prima città ad ospitare fino all’11 luglio la mostra ‘‘Ojos que no ven corazón que no siente’’ che permette ai visitatori non solo di entrare in contatto con fotografie e lettere private, ma anche di conoscere eventi della vita di una delle artiste messicane più conosciute e apprezzate. Anche la mostra di Klimt, proprio come quella su Monet, è basata su opere virtuali che permettono in un certo senso di entrare nelle opere dell’artista austriaco e di osservarle attentamente in tutta la loro bellezza. La mostra sarà disponibile fino al 1 agosto.

Infine, per quel che riguarda gli spettacoli all’aperto, l’intera Campania, ma soprattutto Napoli, sarà lo scenario di oltre 159 eventi riuniti sotto lo slogan ‘‘il teatro rinasce con te’’. Questo festival, caratterizzato dall’unione di musica, danza, letteratura, cinema e fotografia, nasce con l’intento di supportare un settore che sta attraversando una grave fase di crisi dovuta dalla pandemia. Gli eventi si concluderanno definitivamente l’11 luglio.  

Ylenia Formisano 

By Editore

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *