Lun. Giu 17th, 2024

La maison di moda Valentino sfilerà a Venezia il 15 luglio

di Editore Mag30,2021

La collezione Valentino Haute Couture Autunno/Inverno 2021-22, dopo i ritardi dovuti alla pandemia di Coronavirus, sfilerà il prossimo 15 luglio a Venezia. Il direttore creativo Pierpaolo Piccioli rassicura che l’obbiettivo della maison è “creare qualcosa di ambizioso e unico” per celebrare la nuova collezione. 

“Uno degli aspetti più impegnativi del mio lavoro in questi tempi senza precedenti  è stato dover riprogrammare il posto per i miei spettacoli della Couture. L’attuale modalità “viaggia con la fantasia” in cui ci troviamo mi ha spinto sognare più in grande. La mia prossima collezione Couture s’intitolerà Valentino Des Ateliers e l’approccio generale a questo progetto ha molto a che fare con il nome stesso. Mi sono messo alla prova nell’orchestrare una sinfonia di anime, menti e input creativi diversi. Tutte queste energie hanno portato la mia visione a Venezia, una città genera genuinamente e spontaneamente vibrazioni su arte, teatro, musica, architettura, cinema e tutto ciò che ha a che fare con la creatività. Ecco perché è stata una decisione naturale optare per questa idea. Sono un designer, un creatore di moda e bisogno di visualizzare le mie creazioni in cornici specifiche. Venezia è la cornice perfetta della collezione Valentino Des Ateliers”, spiega Piccioli. La piattaforma web Federation de la Haute Couture et de la Mode ospiterà l’evento in live streaming in occasione della fashion week francese. 

“Valentino” inoltre ha fatto sapere di voler entrare in una nuova fase per poter adottare uno slancio sostenibile, abbandonando definitivamente le pellicce. L’ultima collezione ad averle sarà la Fall Winter 2021/2022. “Stiamo avanzando velocemente nella ricerca di materiali differenti e in ottica di una maggiore attenzione all’ambiente per le collezioni dei prossimi anni”, dichiara il CEO Jacopo Venturini. 

Francesco Maddaluno 

By Editore

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *