Sab. Mag 25th, 2024

Primo numero della rubrica settimanale Spotify Radar. Clicca qui per accedere all’articolo di presentazione: https://www.comete.info/2021/03/12/nuove-rubriche-in-arrivo-su-comete/

(Ordine casuale)

Mami Papi – Madame 

Madame è il primo lavoro discografico della giovanissima Francesca Calearo, che ha visto incrementare vertiginosamente la sua fama in seguito alla partecipazione al festival di Sanremo 2021, dove la sua canzone «Voce» ha vinto il premio Miglior Testo, oltre a scalare tutte le classifiche FIMI. Le aspettative per questo progetto erano altissime, e la rapper veneta non ha di certo deluso i suoi sostenitori. Mami Papi è l’undicesima traccia dell’album, ed è dedicata ai suoi genitori, con i quali, come si evince dalla canzone, ha un rapporto turbolento; è molto personale e diretta, e non lascia l’ascoltatore indifferente.

Nel nome del padre – Maneskin 

I maneskin, vincitori dell’ultima edizione di Sanremo 2021, hanno rilasciato il loro ultimo lavoro discografico «Teatro d’Ira Vol.1». La band rock, alla quale abbiamo dedicato un articolo che ripercorre i principali successi, ha ancora una volta lasciato il segno. L’album, che contiene otto tracce, ha riscosso già molta considerazione e apprezzamento. La traccia che suggeriamo è “Nel Nome del Padre”. Il messaggio della canzone è molto chiaro: “Fate spazio, fatene tanto”, è tornato il rock in Italia, ed i Maneskin attualmente sono la realtà più promettente per riportare il genere ai fasti di un tempo.

Marilù – Achille Lauro

L’artista veronese Lauro De Marinis, che ha stupito l’Italia con le sue numerose esibizioni, suddivise in quadri, al festival di Sanremo 2021, ha rilasciato sui digital store il suo nuovo singolo «Marilù». La canzone racconta la crescita personale di una giovane ragazza, che diventa madre, ed inizia a prendersi le sue responsabilità, iniziando a “vivere la vita”. Achille Lauro ancora una volta riesce a raccontare storie tramite la musica, dimostrando di aver intrapreso un percorso che lo sta portando sempre di più verso una propria, e più definita, visione dell’arte. Il singolo precede l’uscita di “Lauro”, il suo nuovo album, e l’artista lo definisce come un “manifesto femminista” senza tempo, capace di insegnare il significato della vita. 

Povera Patria – Colapesce, Dimartino 

I «Mortali 2» è la repack dell’omonimo album uscito nel 2020 dei due artisti siciliani, che presenta otto nuove tracce, tra cui “Musica Leggerissima”, che ha riscontrato un grande successo nelle ultime settimane. “Povera Patria” è una cover della celeberrima canzone del cantautore Franco Battiato, che la intonava per la prima volta nel 1991. Stupisce certamente l’attualità dell’opera, nonostante la differenza temporale tra la rielaborazione e la stesura del testo, che racconta perfettamente la condizione politico-sociale italiana. Ne riportiamo di seguito una strofa: 

“Tra i governanti

Quanti perfetti e inutili buffoni

Questo paese devastato dal dolore

Ma non vi danno un po’ di dispiacere

Quei corpi in terra senza più calore?”

Francesco Maddaluno

By Editore

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *