Sab. Mag 25th, 2024

Caos e proteste all’Ospedale del Mare

Dopo la morte di un loro parente, un gruppo di quattro uomini ha seminato il terrore all’Ospedale del Mare, nel quartiere Ponticelli di Napoli. Sono entrati urlando, minacciando e insultando i medici e gli infermieri. Una vera e propria spedizione punitiva filmata con il telefonino e condivisa sui social. Purtroppo la violenza non è stata solo verbale: oltre ai calci alle porte, si è verificata l’aggressione fisica ad un’infermiera che è stata medicata dai suoi colleghi. Il caso è stato denunciato dal consigliere regionale Borrelli ed è stata aperta un’indagine interna dell’Asl. Medici e Infermieri si sentono quotidianamente in pericolo- Si tratta della 17ª aggressione al personale sanitario dall’inizio dell’anno. In questi giorni, infatti, non è l’unico episodio spiacevole avvenuto: un’ambulanza con un paziente covid a bordo è stata colpita da un uomo con una mazza da baseball. Gli ospedali già sotto pressione per la pandemia devono fare i conti anche con la carenza di sicurezza.

Carmelo Galdieri

By Editore

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *