Dom. Lug 14th, 2024

Il Re del tennis, Roger Federer, annuncia ufficialmente il suo ritiro, “la Laver cup sarà la mio ultimo torneo”

Dopo aver salutato Serena Williams, ex tennista statunitense
che ha concluso la sua carriera agonistica agli US Open solo poche
settimane fa, il tennis perde anche il campione più amato, Roger Federer,
il quale annuncia il suo ritiro attraverso un audio pubblicato sui suoi social
network. Il campione a 41 anni, infatti, ha deciso di dire basta,
specialmente dopo le ultime tre stagioni passate più in palestra a
recuperare dagli infortuni che sui campi da tennis. Ha spiegato: “Ho
41 anni, ho giocato oltre 1500 match in 24 anni. Il tennis mi ha trattato
con più generosità di quanto avrei mai potuto immaginare, devo
riconoscere quando è ora di finire la mia carriera. La Laver Cup in
programma la prossima settimana a Londra sarà il mio ultimo torneo
Atp. Giocherò ancora a tennis in futuro, ovviamente, ma non nei tornei del
Grande Slam o nel tour”. Federer ha ringraziato prima di tutto il suo
talento, quella capacità innata di giocare a tennis, quei colpi che uscivano
dalla sua racchetta con una naturalezza folgorante. L’altro doveroso
ringraziamento è per le persone che sono state sempre al
suo fianco, la moglie Mirka e la sua famiglia. “Vorrei ringraziare in
particolare la mia fantastica moglie Mirka, che ha vissuto ogni minuto con
me. Mi ha scaldato prima delle finali, guardato innumerevoli partite da
oltre 20 anni. Voglio anche ringraziare i miei quattro meravigliosi bambini
per avermi supportato, sempre desiderosi di esplorare nuovi posti e
creando meravigliosi ricordi lungo il percorso. Vedere la mia famiglia fare
il tifo per me dagli spalti è una sensazione che conserverò per sempre”.
Vorrei anche ringraziare e riconoscere i miei affettuosi genitori e la mia
cara sorella, senza la quale nulla sarebbe possibile”. Infine, “un grande
ringraziamento a tutti i miei ex allenatori che mi hanno sempre guidato

nella giusta direzione… E al tennis svizzero che ha creduto in me da
giovane”, Federer ha infine ringraziato i suoi incredibili fan. “Non saprete
mai quanta forza e convinzione mi avete dato”, ha aggiunto. “La
sensazione stimolante di entrare in stadi pieni e arene è stata una delle
grandi emozioni della mia vita. Senza di voi, quei successi si sarebbero
sentiti soli, piuttosto che pieni di gioia ed energia. Ho avuto l’immensa
fortuna di giocare davanti a voi in oltre 40 paesi diversi. Ho riso e pianto,
ho provato gioia e dolore, ma soprattutto mi sono sentito incredibilmente
vivo” ha aggiunto Federer nel suo lungo messaggio d’addio. Senza
dimenticare il ringraziamento finale, che è la summa della sua carriera:
“Un grazie al gioco del tennis: ti amo e non ti lascerò mai”. Un amore
folle e totalmente corrisposto. L’annuncio fatto dal campione sui social ha
commosso e scosso il mondo del tennis e tra i “colleghi” che hanno voluto
rendergli onore ci sono Rafael Nadal e Serena Williams, la quale ha
scritto: “Volevo trovare il modo perfetto per dirlo dato che tu sei stato così
elegante nel farlo, così come la tua carriera. Ti ho sempre rispettato e
ammirato. I nostri percorsi sono stati sempre così simili, tanto uguali. Hai
ispirato milioni di persone – me compresa – e non ti dimenticheremo mai.
Ti applaudo e aspetto con ansia tutto quello che farai in futuro. Benvenuto
al club dei pensionati. E grazie per essere te stesso”.
La Laver cup 2022 sarà trasmessa in esclusiva su Eurosport 1 ed Eurosport
2, oltre ovviamente a Discovery+ ed Eurosport Player, e sarà in
programma la prossima settimana, tra il 23 e il 25 settembre dove tennisti
da tutto il mondo si sfideranno al The O2 Arena di Londra.

Giuseppe de Martino

By Editore

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *