Sab. Mag 25th, 2024

RIPARTE LA SCUOLA: NOVITÀ SULLA GESTIONE COVID

di Editore Set8,2021

Il 13 settembre inizierà il nuovo anno scolastico nella maggior parte delle regioni italiane, ormai il terzo in cui la scuola avrà a che fare con il Covid-19. Le misure sono sempre le stesse: obbligo di mascherina sia per personale scolastico che per studenti dai 6 anni d’età in poi (per il momento fino al 31 dicembre 2021), misurazione della temperatura all’ingresso, gel disinfettante per le mani e areazione dell’ambiente. Una novità importante è l’obbligo del green pass per il solo personale scolastico. Dato che tutte le regioni italiane sono in zona bianca le classi saranno piene al 100%, ma con ingressi scaglionati. Quest’anno dovrebbe ripartire anche l’educazione fisica, ma non in palestra: solo all’aperto, e senza sport di gruppo o di contatto, qualora non ci fosse uno spazio esterno, la ginnastica all’interno sarà possibile mantenendo però i due metri di distanza. Qualora ci fosse una persona positiva, il protocollo dovrebbe prevedere una quarantena di 10 giorni per i non vaccinati e di 7 giorni per i vaccinati: osservato l’isolamento, ci si dovrà sottoporre a un tampone. Per gli alunni più piccoli, l’Istituto superiore di sanità ha deciso di avviare la campagna dei test salivari: si partirà con la sperimentazione in scuole definite ‘sentinella’: saranno coinvolti circa 110 mila bambini. Per quanto riguarda i trasporti, la regione Campania li metterà a disposizione gratuitamente solo per gli studenti vaccinati. L’obiettivo del Ministero dell’istruzione è di non far ritornare gli studenti in DAD, seguendo una buona linea che ha già portato risultati come l’assegnazione di tutte le cattedre dal primo giorno di scuola, per la prima volta in assoluto.

Carmelo Galdieri

By Editore

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *