Mar. Giu 25th, 2024

Venezia 80: Annunciate le pellicole in gara per il Leone d’oro in calendario dal 30 agosto al 9 settembre, fuori Woody Allen e Roma Polanski.

di Editore Lug25,2023

Eccoci finalmente pronti all’80° Mostra del Cinema di Venezia con un programma ricco, variegato e con proposte provenienti da ogni parte del mondo. Il programma presenta grandi nomi, curiosità, esordi, 28 progetti in concorso e 10 fuori concorso. La Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica si terrà al Lido di Venezia dal 30 agosto al 9 settembre 2023 ed è diretta da Alberto Barbera, il quale non nasconde i problemi: “L’ultima settimana è stata turbolenta, lo sciopero degli attori ha delle buone ragioni largamente condivisibili ma non avrà un grande impatto sul programma, che era praticamente concluso. Ringrazio produttori e registi che hanno confermato l’impegno che avevano preso con noi. Mancherà qualche star ma non sarà una Mostra autarchica, sarà largamente rappresentativa del cinema contemporaneo. In concorso 23 film come l’anno scorso, 15 sono diretti da registi mai stati in gara: non ho saputo fare rinunce”. Infatti l’attuale sciopero degli sceneggiatori e degli attori, ha portato il film d’apertura inizialmente annunciato, “Challengers”, di Luca Guadagnino e con protagonista Zendaya, ad essere rimandato e dunque ritirato dalla Mostra. Ad aprirla ci sarà dunque ora “Comandante” di Edoardo De Angelis con protagonista Pierfrancesco Favino. A presentare la selezione ufficiale abbiamo Roberto Cicutto presidente della Biennale di Venezia: “La Mostra trova ogni anno un modo per festeggiarsi: l’anno scorso per il novantesimo anniversario, quest’anno per l’ottantesima edizione. Non si spaventa dei cambiamenti, sa vivere all’interno degli eventi storici che la contraddistinguono. Ormai siamo esperti in emergenze: dal Covid alla guerra in Ucraina passando per le repressioni in Iran. La Biennale ha il dovere di non ignorare il presente e la Mostra ha sempre saputo dare risposte a temi così importanti”. Sono 6 i film italiani che parteciperanno alla gara per il Leone d’oro. Oltre al già citato film “Comandante” abbiamo: Io Capitano di Matteo Garrone; Finalmente l’alba di Saverio Costanzo; Enea, opera seconda di Pietro Castellitto, anche protagonista insieme a Benedetta Porcaroli; Lubo di Giorgio Diritti; “Adagio di Stefano Sollima con Favino, Toni Servillo, Valerio Mastandrea tra gli altri. Tra i film fuori concorso invece troviamo il film di Woody AllenCoup de Chance” e di Roma Polanski “The Palace” e “L’ordine del tempo” di Liliana Cavani. In gara per il Leone d’oro, tra i 23 titoli del concorso sono attesi “Dogma” di Luc Besson; “Maestro“, la seconda regia dell’attore Bradley Cooper che qui si dedica alla biografia del compositore Bernstein; “Priscilla“, il nuovo atteso film di Sofia Coppola sulla vera storia della moglie di Elvis Presley; “The Killer,” il nuovo thriller di David Fincher con Michael Fassbender; “Poor Things” di Yorgos Lantimos con Emma Stone, sorta di Frankenstein femminile spinta da insaziabile voracità sessuale; “El Conde” di Pablo Larrain e “Ferrari” di Michael Mann con Adam Driver e Penelope Cruz.

Giuseppe De Martino

By Editore

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *